Senhit, una grande cantante eritrea a Milano

Pubblicato da

 

Ieri sera, chi era al Bobino Club, locale di Milano sull’Alzaia Naviglio Grande, ha potuto ascoltare Senhit, cantante italo eritrea, di Bologna, brava bella e molto simpatica, il che non guasta.

Ha cantato, accompagnata da Marco Lanciotti, batteria, Gabriele Pisu, chitarra e Vito Gatto, violino, elettronica e tastiere, alcuni dei suoi pezzi più famosi, Relations e Dont’ Call Me, ma anche l’ultimo singolo Rock Me Up e gli inediti Living for the Week End e With A Bang scritti e prodotti da Brian Higgins.

Ballo e musica, molto presenti nella cultura eritrea, sono ripresi da Senhit in chiave occidentale, senza dimenticare la tradizione del suo paese, come ha dimostrato partecipando nel luglio 2014 al Festival eritreo di Bologna.

Speriamo, prima della sua partenza per il tour italiano di poterla incontrare ancora a Milano, per parlare con lei di musica e di Eritrea.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*